Chanel No 5

Chanel No.5 è l’unico liquido in una bottiglia che merita il titolo di „profumo“! 
È diventato una vera leggenda. Consigli, bestseller e ultime offerte qui:

Chanel No 5 – Un profumo che è entrato in un mito eterno, No 5 Eau de Parfum.


Il colpo di genio del profumo Chanel No 5 ha attraversato i secoli senza una ruga. Fin dall’inizio, è considerato l’essenza stessa della femminilità.

Nel mondo sognante e romantico della profumeria, non è usuale che una fragranza prenda il nome di un solo numero.


Profumo n. 5 da donna.

Questo nuovo nome è il frutto dell’incontro di Coco Chanel con l’esperto Ernest Beaux. Mentre erano entrambi sulla Costa Azzurra, la giovane donna chiese al famoso naso di creare un capolavoro per lei.

Lo stilista cercava un profumo che mescolasse diverse fragranze, piuttosto che un Soli Flore, che all’epoca era eccezionale. 
Avendo scelto inizialmente un accordo originale di rosa, ylang-ylang e gelsomino, Coco chiese a Ernest Beaux se era possibile rendere questo prodotto di punta non copiabile.

Così ha deciso di renderlo il più costoso possibile, aumentando correttamente gli ingredienti più costosi, il che significa che ha dovuto riequilibrare tutta la sua formula perché le note floreali avevano preso completamente il sopravvento.

Così Ernest Beaux mise insieme un bouquet di fiori mescolati per la prima volta con note sintetiche chiamate „aldeidi“. Il risultato è stato indefinibile, a dir poco, e un grande successo.

 Nel 1921, Ernest Beaux le presentò i frutti del suo lavoro: vari campioni numerati da 1 a 5, poi da 20 a 24. Ha scelto il numero 5, Coco Chanel 5. 
Un numero simbolico e fortunato per la giovane superstiziosa. Infatti, decise di seguito di lanciare questa odeur il 05 maggio 1921, data dell’anniversario scelto per il profumo.

Prima di Ernest Beaux e Gabrielle Chanel, nessuno aveva avuto l’audacia di allontanarsi dalla moda dell’epoca, che era quella di creare fragranze intorno ad un unico fiore. Tuttavia, la prima creazione del marchio doveva essere inimitabile, perché Mademoiselle voleva un’opera d’arte unica che nessuno potesse copiare.


A differenza dei profumi in voga all’epoca, questa poesia non dava il sentore di un fiore. È in questo senso completamente artificiale e su misura, come un vestito, proprio come voleva Coco: „Un’essenza artificiale, voglio dire artificiale come un vestito, così su misura“. Il capolavoro segnò così l’inizio di un legame tra il mondo della couture e quello del profumo fin dall’inizio.

È forse il profumo più famoso e più venduto al mondo. Ha incoronato la casa di moda e la sua designer Coco nel mercato delle acque olfattive.

Mitico profumo di Coco – Chanel No 5

Un bouquet floreale polveroso, mitico e senza tempo. Composto dalle materie prime più nobili, questo estratto è la forma più preziosa di profumo. È una vampata floreale, leggermente polverosa e ariosa i cui profumi principali sono il gelsomino, la rosa e l’ylang-ylang, ma con accenni di neroli e legno di sandalo. Ci sono anche le note animali del muschio e dello zibetto.

 La fragranza è sublimata in un flacone dalle linee minimaliste, gonfiato a mano e sormontato da un cabochon tagliato a diamante.

Nel 1921, Gabrielle Chanel chiese a Ernest Beaux di creare „un’opera sensuale per le donne con una fragranza femminile“, rara e potente. Le ha poi creato una composizione visionaria con un uso originale delle aldeidi. Molecole sintetiche che si avvicinano all’odore della buccia degli agrumi. Sono proprio queste aldeidi che danno alle note di testa una straordinaria ricchezza e una freschezza ariosa.

Il primo profumo dello stilista continua dai suoi inizi fino ad oggi con leggere modifiche nell’immagine e nell’odore, senza mai perdere l’essenza del prodotto. I tecnici di Chanel Eau de Parfum assicurano che se Coco rimanesse in vita, fondamentalmente non sarebbe delusa dal capolavoro di oggi.

Mademoiselle ha deciso di utilizzare il profumo numero 5, come descritto, e ha deciso di mantenere questo numero come un semplice nome. Il sillage comprende aldeidi ed essenze floreali di arancia amara, gelsomino, rosa, sandalo, vaniglia e vetiver, tra gli altri. 
Questa epopea elegante e femminile è riuscita ad essere senza tempo e unica nel corso dei decenni. Ancora oggi, questa attrazione è considerata quasi indefinibile.


Chanel No 5 Eau de Parfum è un simbolo perfetto dell’eleganza della casa di , soprattutto quella di Mademoiselle.

Per questo nuovo succo, ha scelto una bottiglia radicale ornata da un’etichetta bianca e sormontata da un cabochon sfaccettato. Non solo la fragranza originale, ma anche il semplice nome e la bottiglia di questa epopea hanno rivoluzionato la storia dell’arte della creazione di aromi. Questo tour de force si è affermato come una fragranza di culto.

Un profumo astratto che rivela un bouquet polveroso adeguatamente delizioso.

Tuttavia, è facile attribuire il successo di Coco Chanel No 5 100ml Eau de Parfum alle aldeidi uniche, e sarebbe ancora il gioiello senza le aldeidi, che servono principalmente a sottolineare l’estrema qualità degli ingredienti floreali coltivati e lavorati esclusivamente per i prodotti.

Senza tempo, la fragranza N°5 Eau de Toilette, disponibile anche come gel doccia o lozione, è allo stesso tempo retrò, glamour e sensuale, è considerata la quintessenza della femminilità.

Descrizione del profumo Chanel No 5 – Un Eau de Parfum come una leggenda

Coco aveva chiesto espressamente a Ernest Beaux di comporre una creazione che non assomigliasse a nessun fiore in particolare. Le note e i profumi segreti di questo succo, che contiene più di 80 ingredienti, contribuiscono all’elaborazione del suo mito. 
Gabrielle ha descritto il numero 5 come „un bouquet di fiori astratti“, usando logicamente molte note floreali senza ricordarne nessuna con precisione.

Questa creazione è considerata un profumo astratto che rivela un delizioso bouquet di fiori in polvere, in breve: l’essenza della femminilità. 
In 100 anni, la formula n. 5 non è cambiata. Una brezza inquietante e confusa con molte sfaccettature che lascia una scia olfattiva diversa per ogni donna che la indossa.

La nota di cuore è composta in primo luogo da rose di maggio, prodotte e raccolte a mano a Grasse (Alpi Marittime), più il gelsomino. 
La composizione vive della freschezza delle aldeidi combinate con note di agrumi come il bergamotto e il limone.

Neroli de Grasse si apre con le note sensuali e floreali di due materie prime eccezionali, la rosa di maggio e il gelsomino di Grasse. 
Il cuore è inizialmente abbagliante e femminile, combinando rosa, mughetto e iris, dandogli una tonalità ultra-polverosa.


Ylang-ylang e gelsomino sono dominanti, accompagnati da rosa di maggio, iris, neroli, e in secondo luogo si diffondono lentamente su una nota di base che non finisce mai ed è essenzialmente vetiver, muschio, sandalo e vaniglia.

In terzo luogo, la nota finale è estremamente sensuale grazie alla presenza di legno di sandalo, ambra, vetiver e vaniglia. Infine, la nota finale è ultra-sensuale e combina legno di sandalo, vaniglia, ambra e vetiver. Tutto questo è tenuto in una concentrazione molto alta di materie prime.


Gli aldeidi portano una freschezza ariosa e danno alla fragranza il suo effetto astratto. 
In totale, questa prestazione di punta contiene non meno di 80 ingredienti di altissima qualità e fragranze incomparabili.



Il doozy è difficile da definire, non riconoscono immediatamente il n. 5, come molte offerte di cui si stancano rapidamente. Jacques Polge, il naso dell’etichetta, dice che questo „equilibrio tra presenza e mistero“ spiega la durata del No. 5.



La mitica fragranza della casa, N°5, celebra il suo 100° anniversario nel 2021. 
Profumati „in tutti i posti dove è probabile che tu sia baciata“, consiglia Gabrielle. Collo, polso, décolleté, cavità dei gomiti… Mettete una goccia sui punti più intimi del corpo, dove vibra il battito del cuore.

Flacon – Chanel No 5 Perfume 100ml – Sobrio ed efficiente

Per quanto riguarda la bottiglia, Coco ha optato per una bottiglia elegante e minimalista con linee pulite e arrotondate e un tappo a forma di diamante.

Il design sobrio ed efficiente del flacone è anche parte del patrimonio culturale del marchio.

In breve, una bottiglia iconica dalle linee minimaliste, realizzata in puro vetro e ornata da un’etichetta bianca e nera che incarna l’eleganza del marchio.

Il suo design semplice e raffinato corrisponde perfettamente al nome breve e diretto del profumo Chanel 5. Nel corso degli anni, il flacone è rimasto un riferimento essenziale.


Lei stessa ha disegnato il flacone di Coco Chanel 5 100ml. Doveva essere una bottiglia molto semplice per il suo memoriale, perché il contenuto doveva rimanere la cosa più importante.

La bottiglia di questa creazione si è evoluta nel corso degli anni, il vetro è diventato più spesso e il tappo più largo, ma ha mantenuto la sua elegante semplicità.

Per ravvivare i profumi durante la giornata, lo spray comodo, portatile e ricaricabile può essere infilato in tasca e portato ovunque.

Conclusione: un profumo unico, che è diventato un mito.

Per quasi un secolo, N°5 Eau de Parfum è sempre stato tra i 5 profumi femminili più venduti al mondo, senza cambiare la sua composizione.

Chanel No 5 50ml inizia con note fresche e agrumate di bergamotto e limone, combinate con la luminosità del neroli. Le aldeidi continuano ad entrare in gioco qui, rendendo le note di testa ariose e astratte.

Grazie agli aldeidi, Ernest Beaux ha causato sorpresa, stupore e confusione, ma ha offerto Chanel No 5 Eau de Toilette 50ml, una composizione della composizione che era nuova al momento.

Il cuore continua ad essere ultra-floreale, combinando gelsomino di Grasse, rosa di maggio, mughetto e ylang-ylang. L’iris arriva poi a una sottile tonalità cipriata.

La nota finale è sensuale e delicata grazie a vaniglia, vetiver e patchouli, e lascia giustamente una scia di profumo assolutamente indimenticabile.

Marilyn Monroe, icona glamour degli anni 50, ha indubbiamente contribuito a mitizzare il prodotto. Come cenno al suo passato, la casa ha girato uno spot molti anni fa con l’attrice Marilyn Monroe, che notoriamente indossava e amava questa bella fragranza.


In un’intervista, l’attrice americana ha risposto a un giornalista che le chiedeva cosa indossasse di notte, dicendo: „Qualche goccia di No. 5, naturalmente“.

Le varie campagne pubblicitarie realizzate nel corso dei decenni, portando sullo schermo icone glamour come Catherine Deneuve negli anni 60 o, più recentemente, Nicole Kidman o Audrey Tautou, hanno contribuito a perpetuare il successo della marca e, inoltre, a raggiungere un target sempre più giovane.

Vera leggenda e primo profumo della marca, „N° 5“ è una composizione veramente visionaria per gli anni 1920.

L’estratto è la quintessenza di un profumo. Il suo gesto è preciso e particolare.

Coco voleva un pezzo unico, è diventato un mito.

Domande e ulteriori informazioni

Quanto costa il profumo Chanel No 5?

Potete trovare i prezzi attuali qui sopra:

Prezzi & Bestseller

Quali fragranze sono incluse?

Famiglia di fragranze: fruttato-floreale
Note di testa: aldeidi, limone neroli, bergamotto
Note di cuore: rosa, gelsomino, ylang-ylang
Note di base: Vetiver, Vaniglia, Iris, Sandalo, Patchouli

Qual è il prezzo? Quali misure sono disponibili?

Questo articolo è disponibile nei seguenti formati: 
35 ml & 50 ml & 100ml & come set di profumi

Dove posso comprare la fragranza?

Negozi online:
Amazon – Grande selezione – bellissimi set regalo di profumi – poco costosi – consegna veloce.
easycosmetic.de – molto favorevole – più di 10000 prodotti della gamma Beauty
Notino.de – Notino Online – Molti nuovi profumi per esempio anche Chanel n 5
parfumdreams.de – Ordina marche economiche – prodotti & acqua profumata e cura a prezzi interessanti
parfum-zentrum.de – Fragranze, cosmetici, assortimento a basso prezzo in profumeria online
otto.de – Eau de Cologne, Eau de Parfüm & Eau de Toilette ordine online – acquisto a rate e acquisto in conto vendita possibile – anche come set in edizione limitata come idea regalo per donne
parfuemerie.de – Ordina online fragranze esclusive e altro – per esempio questa opera d’arte
Flaconi.de – Chanel No 5 Flaconi 100 ml- inoltre è possibile ordinare tutte le marche online
point-rouge.de – in breve – offerte per uomini e donne

Negozi con filiali. Questi offrono spesso la spedizione online oltre alle vendite in negozio.

Galeria – vasta selezione di prodotti per uomo e donna, esclusivi

Douglas – grande profumeria online con filiali – bellezza, vendita per corrispondenza di cosmetici – Chanel No 5 Douglas 100ml
Karstadt – grande magazzino con ricco assortimento – ora Galeria Karstadt Kaufhof
Mueller – Il prodotto con buon prezzo a Müller – articoli da farmacia – cura, cosmetici
Rossmann – Questa composizione a Rossmann 35ml – assortimento di profumi online e nel negozio
dm – Das Epos a dm 35ml – Acquista subito i profumi di marca nel Dm – Market e nel dm-Onlineshop 24h

KadeWe – KadeWe piano terra, un ricco mondo di bellezza trasformato – Kaufhaus des Westens a Berlino – dalla merce di marca ai cosmetici alla cura della pelle – Scopri tutto il mondo dello splendore e della bellezza.

Dov’è il profumo più economico – confronto dei prezzi?

Qui potete confrontare i prezzi:
idealo.de – Confronto dei prezzi: così qui si possono confrontare i prezzi dei profumi, per esempio Channel 5
billiger.de – Qui puoi confrontare i prezzi dei profumi, per esempio No 5 Chanel Paris

Commenti:

Rosi

Tutto quello che c’è da sapere sul mito n. 5. 
Vorrei tornare a uno dei profumi femminili più emblematici: Chanel n°5.

Per me, questo è l’unico profumo del pianeta che considero una dea. Tutte le altre essenze possono essere principesse, regine, sacerdotesse e CEO, ma la n. 5 è immortale, intoccabile e perfetta. 
Chanel N°5 è senza dubbio il profumo più famoso del mondo. 
Cosa l’ha reso così famoso? Come ha fatto questa bottiglia a diventare un’icona? 
È questa miscela perfetta di rosa, gelsomino, agrumi e polvere dolce che diventa qualcosa di stravagante.

Il profumo di una donna è una parte essenziale del suo stile caratteristico. È una delle componenti della sua identità, lascia un’impronta olfattiva. Ecco perché è importante non solo profumarsi in qualche modo e sapere come scegliere il prodotto giusto per te. 
Gabrielle Chanel, libera e indipendente, voleva cambiare il destino delle donne del suo tempo attraverso i suoi vestiti. La storia inizia nel 1919, quando ha perso il suo amante e amante, Boy Capel. La leggenda vuole che l’assenza e la mancanza di Boy abbia ispirato Mademoiselle a creare un pezzo simile. 
La storia di quest’opera d’arte, che ha avuto tanto successo in tutto il mondo, e il primo profumo che attraeva una donna tanto quanto i suoi vestiti. 
Il prodotto è uno dei pochi grandi classici che trovo ancora interessante, perché rimane una fragranza di carattere che ha tutti i pregi di un profumo di nicchia, cioè una coda eccezionale.

Fu solo nel 1921 che Coco Chanel incontrò Ernest Beaux, un profumiere di Grasse in Costa Azzurra, e gli chiese di creare per lei „un profumo di donna per un profumo di donna“. Doveva essere perfetto per ogni umore, ogni occasione, o mancanza di essa, ogni età, ogni donna e ogni tempo.

Ha preteso che quest’acqua fosse artificiale, composta e fatta da zero. 
Non c’è da stupirsi che questo è un classico assoluto e indiscusso e lo rimarrà per molto, molto tempo!

Proprio come un vestito, l’eau de toilette che ha in mente deve essere una creazione a cui si aggiungono e si tolgono componenti, perfezionandoli man mano. 
Beaux offrì a Gabrielle Chanel diversi campioni; lei scelse il quinto campione e lanciò il suo profumo il 5 del quinto mese dell’anno. È nato Chanel No 5. 
Questa è un’essenza al 100% in tutti i sensi; per molti è Il Profumo in Perfezione.

Il N°5 rimarrà il primo prodotto del suo genere ad essere considerato un accessorio a sé stante. Veste davvero una donna… in un piccolo abito nero, per esempio.

Per me, sarà sempre l’odore della sicurezza. Mia nonna lo ha indossato fino alla sua morte e ora mia madre porta avanti la tradizione di indossare Chanel. 
A volte era riluttante a causa di un problema di budget. Ma oggi, con il boom delle profumerie online, si possono trovare prezzi molto interessanti. 
Da bambina, avevo già un debole per gli odori e la mamma mi ha insegnato a valorizzarlo non comprandomi mai il mio profumo, ma permettendomi di indulgere in uno spritz del suo °5 nelle occasioni di festa quando ero davvero di lusso. 
Quel meraviglioso profumo è sicuramente eterno. Era il discorso di mia madre che ricordo così bene dalla mia gioventù! Sì, sono parziale – e per fortuna!

Uno spritz di applicazione allora, che era al massimo 1-3 volte all’anno, di conseguenza ero orgoglioso come l’inferno ogni volta e la fragranza era sempre il punto culminante del mio abbigliamento da sera per me.
È sottile, ma completa la tua pelle naturale in modo bello e naturale… come se esaltasse la tua presenza facendoti sentire bella e sicura di te.

Quando mia madre mi teneva in braccio: Chanel N°5. Quando uscivamo insieme come famiglia: Ancora quell’odeuvre. Quando mi sono fatta bella e ho implorato molto, molto forte: quel tocco di nuovo.

Ricordiamo quindi la storia di questo profumo, reso mitico dalla famosa dichiarazione di Marylin Monroe su ciò che indossa di notte: „solo qualche goccia di Chanel n°5“. 
È stato il primo prodotto lanciato dalla couturier francese Gabrielle „Coco“ Chanel ed è sul mercato dal 1921.

Nel 1921, il marchio ha rotto i codici avvicinando il mondo dell’alta moda a quello dei profumi. Voleva creare la sua epica unica… 
Quindi c’è una ragione per cui quest’opera è difficile da superare, anche dopo 90 anni, e perché sarà ancora in giro tra 90 anni.

Per definire il suo desiderio, usa una frase che amo descrive perfettamente questo articolo: „una donna con un profumo di donna“. 
Fu questo succo che portò all’introduzione delle aldeidi nelle miscele da parte del profumiere Ernest Beaux – un passo rivoluzionario.

Ha sfidato Ernest Beaux, ex profumiere alla corte degli zar di Russia, a creare una fragranza che fosse misteriosa e indescrivibile. 
Ernest Beaux, genio che era, conosceva così bene le donne che questa creazione sembra funzionare e adattarsi diversamente sulla pelle di ogni persona.

Per ottenere questo risultato, usa più di 80 fragranze senza note dominanti e componenti sintetiche per evidenziare gli odori e allo stesso tempo sfumare le linee. 
È emerso un appello universale… e funziona bene con le donne di qualsiasi cultura, credo o generazione.

Una miscela preziosa che, come l’arte astratta, rende la composizione olfattiva più sottile da decifrare.
La cosa affascinante di questo capolavoro è che ha sempre lo stesso odore eppure non è mai lo stesso. Non per niente si dice che questo tour de force sia „buono come la donna che lo indossa“.

Coco ottiene ciò che vuole quando scopre il modello #5 tra le varie proposte del famoso naso. Eccolo qui… il succo della femminilità! 
Ho la sensazione che No. 5 sia davvero il profumo della femminilità. Ho trovato articoli simili: Iris Poudre, Infusion d’Iris Absolut, Caleche, Arpege… ma nessuno di questi odeur sembra avere quella qualità che ha il No. 5, una qualità che semplicemente non so nominare.

Nel corso della storia, molte altre figure mitiche hanno fatto di questo miracolo un profumo così straordinario. 
Velluto, perle, acconciatura costosa e curata, e tutto questo mescolato al sedile di pelle di una bella e costosa macchina.

Da Marilyn Monroe, che non indossava altro per dormire, a Catherine Deneuve, Nicole Kidman, le famose muse del N°5, per non parlare di Audrey Tautou, Brad Pitt e ora Gisele Bundchen, una delle top designer più riconosciute al mondo, questa piccola bottiglia quadrata fa ancora molto rumore. 
Queste sono le immagini che mi porta questa attrazione. Se le perle o queste stelle avessero un odore, avrebbero l’odore di No.5.

E senza dubbio continuerà a rappresentare le donne attraverso le generazioni, forti e libere.

Se la genesi rappresenta già un prodotto eccezionale, l’aspetto estetico della bottiglia non fa che rafforzare la sua atemporalità. 
Ha disegnato la bottiglia offrendole le chiavi dell’eleganza senza tempo: semplicità, purezza, sobrietà.

Dalla sua suite al Ritz di Parigi, la famosa mademoiselle aveva una vista mozzafiato su Place Vendôme, e il tappo della bottiglia N°5 ha preso la forma di questa bottiglia. 
La forma del cappello è stata ispirata da Place Vendôme. 
Così Gabrielle, fedele al suo terrore di tutto ciò che era troppo ornato, femminile e stravagante all’epoca, decise che la bottiglia doveva essere 
sobria, quadrata, molto elegante con un lato quasi maschile. A sua immagine e somiglianza.

È semplicemente perfetto! Dagli ingredienti si fa non tutto evidente con me. Del bergamotto e del limone nessuna traccia. 
Un fiore davvero perfettamente equilibrato, come solo il marchio potrebbe fare.

Ma rosa, vaniglia, gelsomino e ambra, sì, sì, sìaaa! È delicato e di classe, ma anche seducente e sensuale, come se emanasse un caldo bagliore intorno alla persona che lo indossa, come una morbida „aura“ dorata che lo segue. 
Ecco perché ha un profumo così perfettamente cremoso e un po‘ saponoso e caldo, dura per ore, trasmette ancora qualcosa agli altri e ha un grande sillage. 
Non so dire se è una nota in particolare o se sono tutte le note insieme che rendono il #5 quello che è, ma qualunque cosa sia, spero che rimanga in giro finché vivo !!!!

Cos’altro si può aggiungere a ciò che è già stato detto? Ha tutto… belle note di testa eteree, un meraviglioso effetto finale floreale e un finale affascinante, elegante, seducentemente lungo che indugia e persiste.

È un succo che, mi sembra, non può essere compreso o apprezzato dai giovani musoni. Questo capolavoro è un puzzle e la donna che lo applica è il pezzo finale. 
È come il buon vino, si impara ad apprezzarlo man mano che si invecchia, le papille gustative diventano più acute. Lo stesso principio si applica all’olfatto.

Aggiunge il profumo proprio della donna come accordo finale e questo è esattamente ciò che non ho sperimentato in questo modo con nessun altro profumo e ciò che rende questo così speciale.

Inoltre, può emanare una fragranza molto diversa a seconda della pelle e anche delle parti più o meno calde del corpo dove viene indossato. 
Allora nessun prodotto ha un odore così nobile, maturo, prezioso, ricco e corposo.

La sua percezione può anche essere diversa tra una donna che lo porta sulla pelle e una donna che lo porta solo spruzzato sui vestiti.

Richiesta urgente ai nuovi assaggiatori. Per l’amor di Dio, lasciate che funzioni. Lasciatelo agire a lungo, anche due o tre giorni sotto la doccia senza fare lo shampoo. 
Deve quindi essere provata e riprovata a modo suo per addomesticarla e formarla nella sua propria identità. 
Impaziente dà il numero 5 cosa sul culo frettoloso del fast food odoroso.

Per me, questo memoriale appartiene a mia madre. Dal momento che non siamo una famiglia particolarmente benestante e mamma ha a lungo shimmied con campioni di profumo Chanel, mio fratello, il mio ragazzo e io abbiamo semplicemente volte insieme e comprato una bottiglia 50ml e dato per il suo compleanno. Era felicissima, non ci sono parole per descriverlo. 
Anni fa ho fatto la seguente osservazione:

Prima di addormentarmi do 3 „pressioni delle dita“ alla mia camera da letto, per così dire come un profumo di camera e mi addormento in qualche modo diverso rilassato – non so perché ma funziona! Grazie Coco!

Questa fragranza non può essere paragonata a nessun’altra eau de parfum per me, e non solo a causa della tradizione familiare. 
E non lo dico solo perché per me avrà sempre l’odore della mamma. 
In ogni caso, lo trovo incredibilmente grande e lo userò sempre.

È questa qualità onnipresente che gli conferisce immortalità, per cui lo indosso spesso in occasioni speciali, anche se ne ho di molto più costosi, più forti, più ricchi e probabilmente più squisiti in mio possesso. 
La scatola è semplicemente bella, la bottiglia ha un design semplice che non accenna alla piccola meraviglia all’interno; intelligente!

E di nuovo, sono i ricordi che questa composizione mi riporta alla mente.

Rimane sempre qualcosa di molto speciale, proprio come quando l’ho portato a casa con molto orgoglio dalla prima busta paga dopo averlo risparmiato per molto tempo! 
Sinfonia da tutte le sfere. La creazione! La particolarità, l’effetto della sua struttura unica – è incredibile e difficile da capire. 
Nulla è cambiato nel sentimento speciale. Fornisce ancora quella sensazione da regina del mondo ed è proprio quello di cui hai bisogno in certi giorni!

Un mistero, quasi una divinità, e gli dei non possono morire!

Cora

Chanel N°5 è sicuramente il miglior profumo mai creato!

Creato nel 1921 da Ernest Beaux per Coco Chanel, ha capito di attraversare epoche e mode per diventare senza dubbio il profumo più famoso del mondo. Uno sguardo alla nascita e alla storia di una composizione leggendaria.

Per qualche ragione, ho evitato di provarlo per molto tempo. 
Ho apprezzato l’eau premiere che la casa ha rilasciato qualche anno fa, ma non avevo mai toccato l’originale, per un pregiudizio irrazionale che era troppo popolare per i miei gusti e quindi non avrebbe potuto essere all’altezza della sua reputazione.

Nel 1921, nasce il famoso Chanel N°5. 
Nel 1921, Gabrielle „Coco“ Chanel voleva lanciare il suo marchio di profumi. 
Gabriel Chanel, conosciuto come „Coco“, era all’epoca un giovane stilista che ebbe un grande successo con i suoi pezzi per liberare il corpo femminile. 
Ambiziosa, decise di lanciare un’acqua profumata pura secondo la sua idea di femminilità e diede la commissione a Ernest Beaux, allora creatore di profumi per gli zar di Russia. 
Scelse Ernest Beaux, uno stilista alla corte dello zar russo, al quale, come scritto, chiese di creare una fragranza unica, diversa da qualsiasi altra, „una moda da signora con un profumo da donna“. 
La leggenda dice che offrì alla giovane donna due serie di campioni, numerati da 1 a 5 e da 20 a 24, e che lei scelse il numero cinque. 
Per la sua creazione, Ernest Beaux si è ispirato a quello creato nel 1913 in occasione del terzo centenario della dinastia Romanov: il bouquet di Caterina in onore dell’imperatrice omonima.

Ma il mito non si ferma qui! Quando le viene chiesto il nome del suo primo profumo, risponde: „Lancio la mia collezione il 5 maggio, il quinto mese dell’anno, le do il numero che indossa e questo numero 5 le porterà fortuna. 
Chanel No.5 ha segnato l’inizio di un’unione tra il mondo dell’alta moda e quello dei profumi.

Mia madre portava sempre questa fragranza e già da piccolo l’amavo. In questo commento non sono purtroppo in grado di descriverlo perché non ho parole. 
Questo profumo è così buono che posso immaginare Marilyn Monroe che si tampona con esso – mai spray per favore – prima di andare a letto. Da solo? Non lo sappiamo. Questo segreto è tutto suo. 
Infatti, nel 2013, la casa di moda francese ha deciso di renderle omaggio in uno spot d’archivio.

A differenza dei prodotti alla moda dell’epoca, questa creazione non dava l’odore di un fiore. 
Il capolavoro ha certamente qualcosa di pungente all’inizio, bergamotto e limone sono responsabili di questo. 
Ma questo passa, molto rapidamente in effetti. 
Questo è seguito da un bouquet floreale a base di gelsomino e rosa, a cui si aggiunge un’aldeide a base di arancia.

Poi si sviluppa, e naturalmente la rosa, il mughetto e il gelsomino gli danno qualcosa di invecchiato. 
Completamente artificiale e su misura, come un vestito, come voleva Coco: „Un odore artificiale, dico artificiale come un vestito, così su misura. Sono un artigiano nel settore del cucito. Non voglio una rosa, non voglio un mughetto, voglio un profumo inventato“. 
Note di cuore e di testa che rimarranno la firma olfattiva del marchio e cambieranno poco o niente. 
Certo, c’è qualcosa di antico in questo aroma. Non è, dopo tutto, nuovo.

Tuttavia, poi la nota di base con il legno di sandalo è molto moderna. 
Ci sono persone che si lamentano di una nota di urina, che è troppo intensa e li disturba. Questo può essere solo lo zibetto dal profumo ghiandolare del gatto zibetto. 
È una vera bellezza classica, ricca e fresca allo stesso tempo, infinitamente elegante e l’epitome dell’eleganza femminile, almeno secondo la mia definizione.

Suppongo che questo dipenda anche dalla chimica della pelle di ogni persona, che può far emergere o sminuire la nota animale dello zibetto. 
Anche se questo gloss è molto pesante e intenso, non ha affatto un odore sgradevole al punto da far venire il mal di testa dopo mezz’ora. 
Probabilmente è per questo che si dice che Chanel No.5 sceglie chi lo indossa e non il contrario. 
Un peluche, irresistibile incantatore della vecchia scuola con un aristocratico, sofisticato je ne sais quoi che farà sempre parte della mia collezione.

Per chi non sopporta lo zibetto, una buona alternativa è l’Eau Premiere, una magistrale modernizzazione basata sulla stessa idea, senza lo zibetto e con un’enfasi sugli agrumi per renderlo più fresco e pulito. 
Adoro No. 5. Non tanto l’EdT, quanto l’EdP e molto l’essenza pura. 
Ma per quanto bella sia l’Eau Premiere, e lo è, trovo che impallidisca di fronte alla complessità e alla raffinatezza dell’EdP.

Ma state in guardia: EdT, EdP e il profumo hanno tutti un odore molto diverso. 
Dalla sua nascita, è stato seguito da diverse fragranze derivate: un’eau de toilette, un’eau de parfum, un’eau première e un L’eau No. 5, creato nel 2016 e indossato da Lily-Rose Depp.

E lo spirito – ciò che rende la grandezza di questa opera d’arte, ciò che la gente intende quando parla di No. 5, a mio parere, cattura più da vicino il profumo. 
Posso solo consigliare a chi non conosce Chanel Number Five di andare al più presto in una profumeria e provare o comprare l’omaggio alla femminilità, perché soprattutto ogni donna deve semplicemente possedere questo capolavoro!

Fortunatamente, ho osato provarlo sulla mia pelle circa un anno fa ed è stato amore ed estasi al primo odore. 
Il Santo Graal di tutte le fragranze, un’ondata coinvolgente di aldeidi aggiunge l’elemento cipriato, la miscela di neroli – agrumi e gelsomino, finendo asciugato a legni raffinati.

Va fantasticamente con la mia chimica, tutto morbido, polveroso, fiori dolci su un letto di cremoso legno di sandalo vaniglia e meglio di tutto – un puro velo di aria fredda e ghiacciata che lo circonda. 
Inoltre, posso dire che il profumo dura molto a lungo e anche i vostri vestiti hanno un profumo divinamente bello alla fine della giornata. 
L’odore e la longevità sono semplicemente fantastici. 
La bottiglia è elegante, semplice ma esclusiva. 
Per quanto riguarda il dosaggio, da 2 a 3 spruzzi sono sufficienti e il tocco può essere sentito anche dopo giorni sui vestiti.
Lo uso per occasioni eccezionali, femminilità assoluta, bel vestito, serate chic. 
Un sillage mitico che dovrebbe essere indossato preziosamente riservato. 
Questo capolavoro di Coco è un classico e una delle migliori fragranze per me!!!

Ed è vero che i piaceri che mi concedo e che mi piace variare. 
Ho anche desideri diversi a seconda dei momenti, dei miei desideri, dei miei abiti e delle stagioni.

Per inciso, è stato anche provato che diverse donne hanno trovato l’uomo dei loro sogni mentre indossavano questa attrazione.

Inoltre, è uno dei pochi elisir che ha avuto ambasciatori non ufficiali famosi come la leggendaria Marilyn Monroe. 
Marilyn Monroe era nota per indossare il numero cinque. Non c’è da stupirsi che gli uomini la seguissero ovunque.

Anche se all’attrice non è mai stato chiesto ufficialmente di rappresentare la fragranza al momento, la sua famosa risposta alla domanda „Cosa indossi a letto?“ „Chanel N°5, naturalmente“ ha contribuito significativamente alla sua popolarità.

Ci sono anche alcuni uomini che usano la fragranza perché non ha un tipico aroma femminile e si sentono semplicemente a loro agio con un profumo ricco ed elegante. 
Lo adoro e questa è davvero l’unica fragranza che prendo più e più volte! Osa gli uomini! Chanel No 5 è un must have assoluto!!!